Le Apine

Siamo un gruppo di ragazze tra i 14 e i 20 anni che amano scherzare, fare shopping con le amiche, ballare, fare le facce buffe nelle foto, commentare i post su Instagram, andare al mare, fare sport, ridere e innamorarsi.

Siamo giovani donne che ogni mese fanno i conti con una patologia invalidante a cui non permettiamo di toglierci la voglia di vivere ed essere felici. E vogliamo aiutare altre ragazze come noi a non avere paura, a tenere testa all’endometriosi e a scoprire il proprio GIRL POWER.

Noi APINE non facciamo tutto da sole. Ad aiutarci a spiegare, a far capire e a far conoscere la realtà della nostra malattia ci sono le API, le nostre sorelle maggiori che hanno fondato un’Associazione per far valere i nostri diritti e permettere a sempre più ragazze di diagnosticare in fretta il proprio problema e non stare più male. L’Endometriosi se la scopri presto può essere curata e contenuta. Per fare questo le API sono in contatto con i maggiori esperti del settore e organizzano sempre nuovi corsi per informare altri medici e altri ecografisti per fare in modo che la nostra malattia venga scoperta subito.

Diventare un’APINA significa dare informazioni corrette alle tue amiche e alle tue compagne di scuola che pensi abbiamo l’Endometriosi; far capire che “in quei giorni” non siamo svogliate o pigre, che non diciamo di avere dei dolori tremendi per non andare a scuola, ma che esiste una malattia subdola e difficile da diagnosticare che da grandi potrebbe darci dei problemi molto seri. Diventare APINA vuol dire non pensare di essere sola e di essere l’unica sulla terra ad avere problemi seri con il ciclo mestruale, ma conoscere, capire e affrontare le tue paure per stare meglio.
Se vuoi diventare una di noi clicca qui.

Forse ho troppi interessi, ma mi diverto e anche se non sono brava in tutti mi piace provare cose nuove. Le vostre passioni quali sono?

#apine #girlpower #apendometriosi #girl4girls #fotografia

"Pensare con leggerezza non significa essere persone leggere. Significa scegliere il sorriso, e il sorriso è una scelta coraggiosa."

#apine #girlpower #apendometriosi #girl4girls #leggerezza #sorriso

Dalla danza ho imparato come muovermi nella vita: con leggerezza e un sorriso anche se quello che stai facendo è faticoso... Qual è la lezione che la vostra passione vi ha insegnato?

#endometriosi #apendometriosi #apine #danza #scuola #saggio2019

Ciao! Mi chiamo Aurora, il “Girl power” secondo me è dimostrare alle persone che non ci sono sogni troppo grandi, ma solo sognatori scoraggiati. E secondo voi, cos’è?

#apine #girlpower #apendometriosi #girl4girls

Lo stile è importante in ogni situazione...

#pioggia #apine #girlpower #apendometriosi #girl4girls #pioggia

Mi piace guardare le foto di quando ero piccola, vedere come sono diventata oggi... e immaginare come diventerò da grande. Sarebbe bello diventare alta, ma non troppo, perché poi sarebbe un problema trovare un fidanzato. Voi come vorreste essere?

#apine #girlpower #crescere #apendometriosi #girl4girls

Appuntamenti nelle Scuole

29 febbraio, Cesena: continuano gli incontri del progetto COMPREND-ENDO

Sabato 29 Febbraio 2020 dalle 10 alle 12, presso l’Istituto Tecnico Agrario Garibaldi/Da Vinci di Cesena, si svolgerà il progetto COMPREND-ENDO. Interverranno all’incontro la Dr.ssa Solfrini Serena, Ginecologa presso il reparto di ginecologia e ostetricia dell’ospedale Maurizio Bufalini di Cesena; la Dr.ssa Letizia Laura, Psicologa e Psicoterapeuta; Annalisa Frassineti Presidente dell’A.P.E.; Annalisa Galante, Barbara Amoroso, Valentina Tosi, Cristina Morolli, Volontarie dell’A.P.E.

25 gennaio - Savignano sul Rubicone

Sabato 25 Gennaio 2020 dalle 8 alle 10 le API saranno all’Istituto Superiore Marie Curie di Savignano sul Rubicone, per parlare di endometriosi alle studentesse delle classi IV e V. Interverranno all’incontro le dottoresse Serena Solfrini, Ginecologa dell’ospedale Maurizio Bufalini di Cesena e Laura Letizia, Psicologa e Psicoterapeuta; Annalisa Frassineti – Presidente dell’A.P.E. e le volontarie Annalisa Galante, Barbara Amoroso, Cristina Morolli, Valentina Tosi.

30 novembre 2019 - Castelfiorentino

#Apine di Castelfiorentino, sabato 30 novembre possiamo passare qualche ora insieme per capirci qualche cosa in più sull’Endometriosi!
Appuntamento al'Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore “Federigo Enriques” per chiedere tutto quello che non sappiamo.

28 novembre 2019 - Afragola

Troviamo insieme il nostro #girlpower! È arrivato il secondo appuntamento “Comprend-endo” ad Afragola! #Apine, portata le vostre amiche, giovedì 28 novembre all’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Statale “Emilio Sereni”. Scioglieremo ogni dubbio!

8- 15 febbraio doppio appuntamento a Castrovillari

Doppio appuntamento nelle scuole a Castrovillari (CS). Le API e le loro esperte saranno sabato 08 febbraio, dalle 09.00 alle 13.15, per incontrare le studentesse di IV e V del Liceo Scientifico E. Mattei e sabato 15 febbraio, dalle 09.00 alle 11.00, quelle dell’Istituto ITC “Pitagora” e ITG “ Calvosa”. A entrambe gli incontri parteciperanno la dottoressa Sara Aversa, Ostetrica e le referenti di A.P.E. di Cosenza: Maria Carmela Arcidiacono e Giovanna Oreste. Si alterneranno invece nelle due scuole le dottoresse Graziella Morrone, Psicologa e Psicoterapeuta e Sabina Turone, Psicologa. Conoscere è curare.

23 novembre 2019 - Verona

Quante volte sottovalutiamo le cose intorno a noi? Con l’endometriosi, però, non possiamo!
Questa volta le #apine si incontrano a Verona con la Dott.sa Paola Ferrari e con le ragazze che condividono lo stesso #girlpower! Ricordiamoci che è molto meglio prenotare! Se abbiamo il posto, possiamo anche farci il selfie con la super arena di Verona! Prenotiamoci scrivendo a verona@apendometriosi.it.

16 novembre 2019 - Roma

Ragazze del #girlpower, amare sé stesse può diventare una sorpresa! Ricordiamocelo insieme alla Dott.ssa Caterina Bruni, che abbiamo la fortuna di incontrare sabato 16 novembre a Roma.
“Amiamo noi stesse per come siamo. Imperfette, piene di difetti e di magnifiche sorprese”
Ps. Per un posto comodo, confermiamo la presenza alla mail roma@apendometriosi.it

Visita il sito delle sorelle maggiori

Vai al sito