Girls4Girls

Quante volte ti sei sentita dire: Smettila di lamentarti? Oppure: Alzati pelandrona, il ciclo ce l'abbiamo tutte? O ancora: sono solo scuse per non... andare a scuola; aiutarmi con i lavori di casa; uscire....? Bla Bla Bla....
Noi siamo con te! Sappiamo di cosa stai parlando e possiamo darti una mano, anche solo condividendo la nostra storia.

Un giorno mentre navigavo sul web lessi "endometriosi", i sintomi di quella patologia erano molto simili ai miei, ne parlai con mia madre e decisi di fare una visita in un centro specializzato in questa malattia. In quel momento non mi sentivo Chiara ma ero l'endometriosi di Chiara.

Chiara22 anni, Roma
Leggi tutto

Mi ricordo che era estate e che il mio unico pensiero era quello di uscire al più presto da lì per partire in vacanza con le amiche. Purtroppo non è andata tanto bene: i medici hanno scoperto che l’appendicite era causata da qualche cosa di non ben definibile...

Jessica38 anni - Parma
Leggi tutto

La prima cosa che mi ricordo della malattia è la caduta delle Torri Gemelle.

Annalisa36 anni - Forlì
Leggi tutto

Erano i primi di marzo del 2015, quando è iniziato tutto. Avevo solo 15 anni. Non sono mai stata una ragazza che si lamenta per il dolore fisico, anzi mi sono sempre trascurata su questo punto di vista.

Susanna26 anni - Cesena
Leggi tutto

Era considerato normale che il mestruo fosse doloroso e che la pillola fosse l’unica cura contro l’emorragia. Il dolore causato dal ciclo mi limitava, arrivava a durare fino a 20 giorni consecutivi. Avevo paura di sporcarmi quando ero fuori casa ed ero spesso molto stanca

Vanessa
Leggi tutto